In tendenza

Alloggi popolari di via Tintoretto a Lentini: partono i lavori per la messa in sicurezza

Procedure avviate nel 2018 con diffida e messa in mora all’Iacp

A comunicare l’avvio degli interventi  a carico delle case popolari di via Tintoretto è l’avvocato lentinese Rossana Fangano.

Un traguardo – precisa Fangano – che si deve a una procedura che ho avviato nel 2018, con una prima diffida e messa in mora all’Iacp, Istituto autonomo case popolari, per la messa in sicurezza di alcune parti pericolanti. Dai balconi erano caduti anche grossi calcinacci per cui si chiedevano interventi urgenti e anche il ripristino dell’androne comune e del vano scala. A quella diffida e messa in mora ne è seguita un’altra negli anni seguenti e solo l’anno scorso, grazie all’intervento dell’on. Rossana Cannata, si è sbloccato l’iter che ha consentito oggi di poter avviare finalmente gli interventi. I lavori consentiranno di ripristinare la sicurezza di luoghi dove vivono e giocano anche numerosi bambini. Per questo continuerò a mantenere alta l’attenzione nell’interesse dei quartieri coinvolti”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo