In tendenza

Assemblea dell’Associazione nazionale Carabinieri di Lentini e Carlentini: istituito il gruppo delle Benemerite

Durante l’incontro che si è svolto nei locali del centro anziani di Carlentini, il presidente Sebastiano Leonardi ha consegnato la tessera ai nuovi soci iscritti. A breve sarà resa nota l’istituzione ufficiale del premio “Andrea Chiarenza” in memoria del compianto presidente e socio fondatore dell’Anc

Si è svolta nei locali del centro anziani, la prima assemblea dell’Associazione Nazionale carabinieri, dopo la scomparsa del presidente nonché socio fondatore, Andrea Chiarenza.

Il  sodalizio  guidato dal presidente  Sebastiano Leonardi opera in entrambi i  comuni di  Lentini e Carlentini al fianco delle istituzioni e dei cittadini. Il direttivo è composto dal vice presidente  Giuseppe Marturano e  dai consiglieri Pietro Siracusano, Salvatore Demma, Augusto Impelluso e Alberto Romano.

Durante l’assemblea il presidente Sebastiano Leonardi che ha consegnato le tessere di iscrizione ai nuovi soci,  ha comunicato la costituzione del gruppo delle Benemerite che vanta la presenza di 18 donne e l’istituzione del premio Andrea Chiarenza  a favore dei giovani, la cui bozza è all’esame del direttivo e della famiglia. “Realtà e onestà sul territorio” è il motto che accompagna l’ associazione composta da 72 persone  alla quale fanno parte anche molti carabinieri in concedo.

Nei due  vicini comuni sono tante le persone sole e con difficoltà che hanno bisogno di essere aiutate. L’Anc è al loro fianco, per non lasciare indietro nessuno e far sentire la propria vicinanza. Durante l’emergenza sanitaria, i soci dell’Anc hanno collaborato con le amministrazioni comunali di Lentini e Carlentini nella campagna di vaccinazione over 60 e persone fragili con  il progetto “Un gesto d’amore”. Attualmente sono impegnati nella raccolta farmaci e generi di prima  necessità a favore della popolazione ucraina


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo