In tendenza

Carlentini, approvata la convenzione per la custodia e il mantenimento dei cani randagi del comune

A seguito manifestazione di interesse finalizzata alla individuazione di soggetti ai quali affidare il servizio di cattura, ricovero, custodia e sterilizzazione di cani e gatti randagi presenti sul territorio di Carlentini, mediante convenzione, la stessa associazione di Sortino, si è resa disponibile ad effettuare il servizio anche per il 2022

Per l’anno in corso  sarà ancora la stessa associazione  di Sortino ad eseguire il servizio di cattura, custodia,  ricovero, mantenimento e sterilizzazione di cani e gatti randagi presenti  sul territorio di Carlentini.

Il Comune ha approvato la convenzione con l’associazione  di contrada Manzo  impegnando a tale scopo la spesa di 30 mila euro non  soggetta a frazionamento.

Si tratta di un servizio obbligatorio per i comuni che sono tenuti per legge  a garantire il ricovero dei randagi presso strutture regolarmente autorizzate.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo