In tendenza

Carlentini, bonifica delle discariche abusive e nuove telecamere a infrarossi per incastrare gli incivili

Strada consortile 2, contrada Pagliarazzi e Santo Pietro mete prescelte dagli sporcaccioni in cui scaricare divani, materassi, eternit

Il sindaco Giuseppe Stefio contestualmente  ad un’azione di bonifica in alcune zone dove negli ultimi giorni sono state scoperte micro discariche abusive, ha disposto anche l’installazione di  alcune  foto trappole a raggi infrarossi attraverso le quali poter individuare i responsabili del degrado e  inchiodare alle proprie responsabilità  coloro che non rispettano né l’ambiente e nemmeno le regole.

Nell’azione di bonifica rientra anche la zona a mare che ricade sul territorio di Carlentini dove di recente,  sulla spiaggia del villaggio Gabbiano azzurro, qualcuno ha scaraventato un frigorifero rotto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo