In tendenza

Carlentini, Democrazia partecipata. Mercoledì la scelta della proposta progettuale

Le operazioni per la  selezione delle proposte progettuali pervenute entro il 12 luglio si svolgeranno nei locali della biblioteca comunale XXV aprile

Sono 5 in tutto le proposte progettuali presentate da associazioni e privati cittadini nell’ambito della democrazia partecipata. Mercoledì dalle 9 alle 14 nella biblioteca comunale XXV aprile si svolgeranno le attività per la valutazione e la scelta dei progetti presentati entro il termine ultimo del 12 luglio.

L’amministrazione comunale attraverso un avviso pubblico ha invitato i proponenti a illustrare le loro proposte e tutti i cittadini a votare i progetti da realizzare con i fondi della democrazia partecipata assegnati al comune di Carlentini  nell’anno 2021.

Il primo in ordine di protocollo è quello di  Sebastiano Mangiameli “parole e musica” per l’importo di mille euro. Il secondo progetto è quello proposto dalla Pro Loco di Carlentini dal titolo “Valorizzazione e promozione delle attività culturali e di accoglienza turistica del territorio”. L’importo ammonta a 11.700 euro.

La terza proposta è quella di Lucia Campagna “ Carlentini Omaha, due città, un unico cuore” per un importo di 8 mila euro. La quarta proposta progettuale è quella presentata da Giovanni Condorelli presidente dell’associazione Davvero e sempre, “ Carlentown 2° Edizione” per un importo di 5 mila euro.

L’ultimo progetto è quello proposto da Barbara Dinaro “Carlentini per tutti” per l’importo di 3.500 euro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo