In tendenza

Carlentini, elezioni politiche e regionali del 25 settembre. Voto domiciliare per elettori non deambulanti o portatori di handicap

Il Comune ha approntato un servizio di trasporto pubblico con automezzo idoneo, dalla propria abitazione al seggio elettorale di appartenenza

Gli elettori non deambulanti o portatori di handicap, in applicazione della Legge 5 febbraio 1992, n. 104 art. 29, potranno usufruire del servizio di trasporto pubblico con automezzo idoneo, dalla propria abitazione al seggio elettorale di appartenenza, che il Comune mette a disposizione .

Gli interessati dovranno prendere accordi, anche telefonici (095/991184), con l’ufficio Elettorale Comunale entro sabato 24 settembre 2022, giorno precedente a quello della votazione.

Il Comune fa sapere che sebbene tutte le sezioni sono prive di barriere architettoniche, gli elettori non deambulanti impossibilitati a raggiungere la propria sezione elettorale, potranno esercitare il diritto di voto in un’altra sezione diversa da quella di iscrizione, previa esibizione ed acquisizione dell’attestazione medica rilasciata dall’Azienda Sanitaria Provinciale oppure della  copia autenticata della patente di guida speciale purché dalla stessa si evinca l’impossibilità o la capacità gravemente ridotta alla deambulazione.

Gli elettori impossibilitati ad esercitare autonomamente il diritto di voto previa esibizione e acquisizione di certificazione medica rilasciata dall’Azienda Sanitaria Provinciale, possono recarsi in cabina a votare con l’assistenza di un accompagnatore di fiducia, che deve essere iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune italiano


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo