In tendenza

Carlentini, entro il 28 agosto un parco giochi inclusivo sorgerà nella zona Santuzzi

Riqualificazione del territorio: partono i lavori per la costruzione di un parco ludico in piazza Matteotti

Un parco giochi inclusivo  è un parco al quale tutti i bambini possono accedere –  spiega il sindaco di Carlentini  Giuseppe Stefio – Giocare liberamente insieme agli altri coetanei è un diritto di ogni bambino. È fondamentale garantirlo anche ai piccoli le cui possibilità di accesso al gioco sono limitate, come bimbi e ragazzi ipovedenti, in carrozzina o affetti da disabilità motorie“.

Il progetto, redatto dal dirigente dell’area urbanistica,  prevede  strutture per attività ludiche ed inclusive destinate ai bambini dai 2 ai 12 anni anche diversamente abili e un’area fitness dove i più grandi potranno  praticare attività motorie all’aperto. L’area giochi sarà  corredata anche da una zona dedicata agli accompagnatori per la sosta e la socializzazione.

Il parco ludico che sarà realizzato su una superficie di 181 metri quadrati sarà dotato di pavimentazione anti trauma in gomma ed agglomerati con resine poliuretaniche, per ammortizzare eventuali cadute. Attorno è prevista una pavimentazione con cemento drenante. In cantiere anche  l secondo parco giochi da realizzare a Carlentini centro, in piazza Carlo Alberto dalla Chiesa, nell’ex pista di pattinaggio per il quale sono già in atto le procedure per l’affidamento dei lavori


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo