In tendenza

Carlentini, il comune dona 400 libri agli Istituti comprensivi

L’iniziativa è stata resa possibile grazie ad un finanziamento di 10 mila euro concesso al Comune di Carlentini dal ministero della Cultura

Le biblioteche dell’istituto comprensivo Carlo V di Carlentini centro e del Pirandello di Carlentini nord, si arricchiscono di 400 volumi donati dal Comune di Carlentini.

La cerimonia per la consegna è avvenuta in entrambe le scuole in presenza del sindaco Giuseppe Stefio, del vice sindaco Salvo La Rosa, del dirigente del comune dell’area Cultura Giovani Spagnolello, del  responsabile della Biblioteca comunale XX aprile, Alessandro Sudano.

A Carlentini la cerimonia si è svolta all’interno dell’istituto comprensivo Carlo V in presenza della  la dirigente scolastica, Anna Grazia Meli e delle referenti del progetto, la vice preside Laura Capodicasa e la docente Maria Luisa Iaia, del  baby sindaco Riccardo Floridia, del presidente del consiglio comunale dei ragazzi Elettra Russo .

Per l’istituto Pirandello di Carlentini nord, era presente la dirigente scolastica Fabrizia Ferrante e i  docenti responsabili del plesso Alicata,  Enza Nicosia e Nunziatella Bucello.

L’iniziativa si inquadra nel contesto di un finanziamento di 10 mila euro che il  Ministero della Cultura ha concesso al Comune di Carlentini. Parte della somma è stata destinata anche alla ludoteca del reparto di Pediatria e alla biblioteca  dell’ospedale di Lentini

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo