In tendenza

Carlentini, inaugurate le panchine rosse in memoria delle donne vittime di violenza

L’iniziativa promossa dall’associazione politico culturale Davvero e Sempre è stata condivisa con l’amministrazione comunale

Cerimonia in piazza Vittorio Veneto per l’inaugurazione delle panchine rosse simbolo dell’attività di sensibilizzazione contro la violenza nei confronti delle donne. L’iniziativa è stata promossa dall’associazione  politico culturale Davvero e Sempre guidata dal presidente Giovanni Condorelli.

Alla cerimonia  erano presenti presidente e soci dell’associazione, il sindaco Giuseppe Stefio, i consiglieri comunali Laura Scolari e Giuseppe Demma. Tre le panchine che i soci hanno pitturato di rosso: una a Carlentini centro, l’altra a Santuzzi, la terza nella frazione di Pedagaggi.

Che sia un messaggio di speranza – ha detto il presidente Giovanni Condorelli – un’eredità per le generazioni future, che possa porre le basi per una società migliore. Il nostro ricorso tangibile nei confronti di tutte le vittime”.

Al termine il sindaco Giuseppe Stefio ha reso noto che il comune si farà promotore di una iniziativa con il coinvolgimento di tutte le scolaresche per ricordare, in tutte le vie di Carlentini, il riprovevole fenomeno.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo