In studio con il sindaco di Floridia, Marco Carianni

In studio con il sindaco di Floridia, Marco Carianni

In tendenza

Carlentini, lo sportello di ascolto Diana per donne vittime di violenza diventa realtà

Si è svolto il primo incontro tra il team di professionisti volontari che faranno parte del centro di ascolto

Lo sportello di ascolto per le donne vittime di violenza, “Diana”, nel Comune di Carlentini è già una realtà e sarà operativo dalla prossima settimana. Dopo la stipula del protocollo d’intesa tra il sindaco Giuseppe Stefio e l’organizzazione Co.Tu.le.vi siglato nei  primi giorni del mese di dicembre, si è svolto il primo incontro tra i professionisti incaricati dall’amministrazione comunale. Fanno parte del progetto l’assessore alle pari opportunità Sandra Piccolo, la Consigliera Comunale Silvana Andronaco, l’avvocato Caterina Marangia vice presidente del comitato pari opportunità dell’ordine degli avvocati di Siracusa che in questo caso è stata nominata responsabile dello sportello antiviolenza, l’avvocato Valeria Salanitro e la psicologa Concita Fava.

Il sindaco Giuseppe Stefio, al termine della riunione, ha evidenziato l’importanza che riveste il centro di ascolto in una città come Carlentini che in materia di violenza di genere ha già preso posizione  con  la realizzazione e l’utilizzo del logo “no alla violenza sulle donne”.

Lo sportello Diana istituito nei locali di proprietà del Comune a breve avrà anche la sua pagina Facebook e il numero di telefono. Nei prossimi giorni si svolgeranno anche incontri con i dirigenti scolastici per programmare alcune  iniziative all’interno delle scuole.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni