In tendenza

Carlentini, nuovo calendario della raccolta differenziata. Ottima la risposta dei cittadini

Il sindaco Giuseppe Stefio : “Occorre andare avanti e cercare di fare sempre meglio”.

L’anno nuovo è iniziato  con una lieve modifica in materia di raccolta differenziata. L’alluminio viene  raccolto separatamente dal vetro il martedì  insieme alla carta  e cartone,   in sacchetti separati.

La campagna di informazione prosegue ancora con la distribuzione alla cittadinanza dell’opuscolo colorato contenente la nuova guida dove sono indicate modalità di conferimento, suggerimenti e le giornate destinate alla raccolta delle varie frazioni.

L’organico viene raccolto il lunedì, mercoledì e sabato. Il secco residuo sempre nella giornata di giovedì così come la plastica il venerdì. I rifiuti dovranno essere posti all’interno di sacchetti trasparenti che rendono visibile il contenuto ed esposti davanti casa dalle ore 20 alle ore 6 del giorno di raccolta.

Vietato l’utilizzo dei sacchi neri. In caso contrario gli operatori applicheranno un adesivo che attesta la non conformità dei rifiuti.  Per facilitare gli utenti a meglio differenziare i propri rifiuti, nella nuova guida sono contenuti suggerimenti e consigli spiegati in maniera comprensibile.

Gli utenti potranno  conferire i materiali differenziati presso l’Ecopunto di  contrada Madonna delle Grazie dove peraltro sono in corso i lavori per il completamento del nuovo centro comunale di  raccolta.  L’ingresso è consentito soltanto agli utenti iscritti a ruolo Tari del comune di Carlentini.

Occorre andare avanti e cercare di fare sempre meglio – ha detto il sindaco Giuseppe Stefio – Voglio però sottolineare la massima collaborazione dei cittadini che hanno capito l’importanza che assume la  raccolta differenziata nonché l’impegno del  gruppo di lavoro dell’ufficio Igiene che quotidianamente si  prodiga sia per la parte che riguarda la sensibilizzazione dei cittadini che per il raggiungimento degli obiettivi. A questo si aggiunge  il  lavoro svolto dagli operatori dell’impresa  Progitec che da alcuni anni gestisce il servizio raccolta rifiuti a Carlentini”.

Anche le  azioni per la salvaguardia del territorio proseguono a ritmo incessante con la rimozione di micro discariche abusive.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo