In tendenza

Carlentini, parte “Biblioteca Diffusa”: iniziativa del Comune con la collaborazione delle realtà associative

Pronto l’avviso pubblico per la costituzione di una rete territoriale finalizzata alla distribuzione dei libri

La Biblioteca Civica XXV aprile di Carlentini,  al fine di abbracciare il territorio attraverso una rete di punti di distribuzione libri e di informazioni sul servizio bibliotecario comunale promuove l’iniziativa “Biblioteca Diffusa”. Attraverso un avviso pubblico, il Comune invita le associazioni socio-culturali e gli esercizi pubblici locali a presentare manifestazione di interesse per collaborare con la biblioteca comunale per l’attuazione del progetto.

A tal fine si chiederà di allestire all’interno delle proprie sedi o  dei propri esercizi un punto di distribuzione di libri dati in prestito dalla biblioteca comunale per diffondere la lettura nei luoghi di cultura della città. “Si tratta di un progetto – ha detto il vice sindaco di Carlentini, Salvo La Rosa – finalizzato a coinvolgere tutte le realtà associative culturali  del nostro territorio ma anche per invogliare i cittadini a frequentare la biblioteca”.

Tra le iniziative messe in campo, anche la distribuzione di libri agli istituti comprensivi di Carlentini, alla ludoteca del reparto di Pediatria e alla biblioteca dell’ospedale di Lentini grazie ad una parte del contributo che il Ministero della Cultura ha finanziato al Comune di Carlentini.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo