In tendenza

Carlentini, piromani in azione. Danneggiato il terreno del consigliere comunale Paolo Nigro

Il vento e le alte temperature hanno alimentato le fiamme divampate in contrada Madonna delle Grazie. Salve le attività produttive

Tra Carlentini e Lentini  si sono verificati di recente già diversi roghi, alcuni per fortuna senza significative conseguenze ma che stanno inevitabilmente distruggendo, come ogni estate, ampie aree  verdi.

Un incendio di probabile natura dolosa, divampato nella zona artigianale, ha seriamente compromesso uno stacco di terreno di oltre 4 mila metri quadrati di proprietà del consigliere comunale Paolo Nigro.

Risparmiate solo per fortuna alcune attività produttive. Nigro, avvisato da una telefonata, si è subito recato sul posto cercando  con mezzi di fortuna di spegnere il fuoco in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco.

Non è dato sapere  cosa abbia dato vita al  rogo  anche se non è difficile pensare che ad agire possa essere stato il classico piromane  spregiudicato che d’estate si diverte ad appiccare il fuoco.

L’invito che rivolgo ai cittadini – ha detto il consigliere Paolo Nigro – è quello di rispettare le regole e  bonificare in tempo con le dovute accortezze le loro proprietà.  Senza tralasciare di segnalare  alla forze dell’ordine eventuali circostanze sospette”.  

Squadre di pompieri sono state impegnate per fronteggiare l’emergenza fino a tarda sera riuscendo a spegnere anche l’ultimo  focolaio.

Negli ultimi giorni intanto  l’amministrazione comunale ha disposto un servizio di bonifica delle aree di proprietà del comune.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo