In tendenza

Carlentini, successo per l’iniziativa “calzini spaiati” all’Istituto comprensivo Pirandello. Simbolo di inclusione e rispetto per gli altri

Gli studenti della scuola primaria Pirandello di Carlentini nord,  hanno partecipato con grande interesse all’ evento sulla sensibilizzazione alla diversità  

Metà in Dad e metà a scuola, indossando calzini di diverso colore, gli studenti della scuola primaria dell’Istituto comprensivo Pirandello di Carlentini nord hanno partecipato  con grande interesse all’evento ” calzini spaiati”.

Alla base dell’iniziativa c’è l’idea di diffondere lo spirito dell’amicizia e dell’accoglienza, guardare all’altro senza giudicare ma considerarlo speciale proprio per la sua unicità. Un modo per divertirsi ma anche per sensibilizzare gli alunni ad accettare l’altro e ogni diversità in generale. “Un piccolo gesto – spiega la dirigente scolastica Fabrizia Ferrante – attraverso il quale vogliamo dimostrare che piccole o grandi differenze non cambiano la sostanza delle cose. I calzini spaiati sono sempre e comunque calzini che svolgono in ogni caso la loro funzione. Un concetto che è stato spiegato ai bambini: tutti diversi , tutti uguali, tutti importanti allo stesso modo”.

Un significato cambiato soprattutto in tempo di Covid per chi si sente solo, proprio come un calzino spaiato. Insomma la diversità comunque la si intenda è bella e porta con sé un altro messaggio : quello della solidarietà.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo