In tendenza

Da Omaha a Carlentini, l’incontro emozionante tra i cittadini americani e i parenti. Il sindaco Stefio: momento storico

Applausi e lacrime ieri sera in piazza Diaz all’arrivo del pullman. Poi l’incontro istituzionale tra Stefio e il sindaco di Omaha Jean Stothert nella sala di rappresentanza a palazzo di città

L’emozione ha vinto all’arrivo del pullman in piazza Diaz. Grandi e piccoli con i volti rigati da lacrime di gioia, con le bandierine in mano, hanno riabbracciato i loro parenti americani arrivati a Carlentini in occasione dei festeggiamenti di Santa Lucia.

Con loro anche il sindaco di Omaha, Jean Stothert, arrivata pochi minuti dopo a bordo di un’auto di rappresentanza insieme al marito,  scortata dai vigili urbani.

In piazza, ad accogliere gli ospiti  il sindaco Giuseppe Stefio insieme agli amministratori comunali. Un incontro quello di ieri sera che di fatto segna una pagina nella storia di Carlentini.

Stefio dopo gli abbracci con gli americani ha ricevuto il primo cittadino di Omaha nella sala di rappresentanza a palazzo di città per i saluti istituzionali. Al sindaco ha donato in ricordo il “tetradramma”.

Omaha – ha detto il sindaco Jane Stothert – è orgogliosa della nostra comunità italo-americana e dei forti legami con Carlentini”. 

Jane Stothert parteciperà alla celebrazione delle festività in onore di  Santa Lucia. Nel programma di oggi la visita al cimitero, chiesa Madre per poi proseguire a villa Belvedere. Nel pomeriggio la visita alle scuole e poi alle 18,30 all’inaugurazione  del parco comunale “Omaha”.

Insieme al sindaco Stothert  anche una rappresentanza delle associazioni  Fondazione Sicula Italia, Sons of Italy, Santa Lucia Festival Committee, American Italian Heritage e DM Omaha Sister Cities Association.

Nel settembre 2021, Stothert e il sindaco Giuseppe Stefio hanno firmato un accordo di amicizia di città gemella che ha riconosciuto il legame secolare tra Omaha e Carlentini. A luglio, il sindaco Stefio insieme ad una delegazione italiana ha visitato Omaha e ha partecipato al Santa Lucia Italian Festival della città.

È un grande onore ed un’emozione forte – ha detto il sindaco Stefio ieri sera sul palco –  rappresentare i miei concittadini in questa giornata storica che unisce le città di Omaha e Carlentini. Abbiamo cercato di regalare loro le stesse emozioni  provate da noi un mese fa durante la nostra visita. Ritengo che i carlentinesi abbiano confermato l’innato sentimento di accoglienza. Di sicuro momenti emozionanti”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo