In tendenza

Francofonte, ancora inattivo l’ambulatorio di diabetologia, chiuso ormai da un anno

Pazienti affetti da diabete costretti a recarsi a Lentini. Il presidente del tribunale dei diritti del malato, Alfio Bosco, sollecita l’Asp a ripristinare l’attività  ambulatoriale

La chiusura a causa della pandemia del centro di diabetologia, sta provocando seri disagi ai cittadini affetti da diabete  costretti a recarsi presso gli ambulatori di Lentini per sottoporsi a visite, controlli e per il rinnovo del piano terapeutico. Sulla vicenda è intervenuto il presidente del tribunale dei diritti del malato, il coordinatore territoriale Alfio Bosco che si è fatto portavoce delle esigenze della comunità francofontese.

“Questa situazione – spiega – continua a creare  non poche difficoltà in particolare alle persone anziane e fragili. Il servizio, come si ricorderà, è stato sospeso lo scorso anno per  motivi legati all’emergenza Covid 19  ed ancora oggi continua a rimanere inattivo. Come coordinatore del tribunale dei diritti del malato, invito e sollecito l’azienda sanitaria di Siracusa a ripristinare il servizio il prima possibile”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo