In tendenza

Francofonte, approvato il bilancio di previsione 2021: Diventerà Bellissima abbandona l’Aula

Approvata anche la riduzione della Tari per le categorie commerciali maggiormente colpite dalla pandemia. Il sindaco Daniele Lentini : "Inopportuni gli emendamenti proposti dalla minoranza"

La maggioranza del Consiglio comunale di Francofonte, compatta, ha votato lo strumento finanziario di programmazione che prevede, tra le altre cose, anche la riduzione della Tari per tutte le categorie commerciali fortemente penalizzate dalle conseguenze del Covid- 19.

Predisposti anche gli strumenti per il recepimento dei fondi ministeriali e regionali. Nel corso dei lavori, Angela Cunsolo, Coletta Dinaro e Conny Falcone – assente Amedeo Castania – consiglieri comunali di minoranza del gruppo Diventerà Bellissima, gli stessi che nei giorni scorsi avevano  presentato gli  emendamenti sull’argomento Tari  e utilizzo di aiuti da trattare durante la seduta, hanno abbandonato l’aula consiliare.

Inopportuni gli emendamenti proposti dalla minoranza – dichiara il sindaco Daniele Lentini –  in quanto i provvedimenti richiesti  erano già contenuti nei documenti predisposti per l’approvazione del bilancio di previsione“.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo