In tendenza

Francofonte in lutto per un’altra vittima del Covid, la terza in 10 giorni. Il sindaco: “vaccinatevi”

Il sindaco Daniele Lentini: "Uniti nel dolore dei familiari. Invito la comunità a vaccinarsi"

A distanza di 10 giorni la cittadina agrumicola piange la sua terza vittima. Si tratta di una donna di 65 anni che, secondo le informazioni che giungono da palazzo di città, sarebbe deceduta dopo aver contratto il virus.

Il sindaco Daniele Lentini: “Il Covid-19 ancora una volta miete una vittima tra la comunità francofontese. L’amministrazione che rappresento si stringe al dolore dei familiari. Si ribadisce ulteriormente, e sempre con fermezza assoluta, l’invito alla vaccinazione di tutta la cittadinanza che ad oggi resta l’unico modo efficace per difenderci dalla lotta contro il Coronavirus”.

Per sensibilizzare la popolazione l’Asp ha disposto l’apertura dei  due centri vaccinali – situati rispettivamente all’ospedale di Lentini e nella sede della Protezione civile di Carlentini –  tutti i giorni sino al 30 settembre, domenica compresa, dalle 8 alle 14 e dalle 16 alle 20. Si potrà accedere alla vaccinazione con Pfizer o Moderna da 12 anni in su senza prenotazione esibendo la tessera sanitaria.

Per il raggiungimento dell’obiettivo del 75 % mancano appena 680 vaccinazioni a Carlentini e poco meno di 1.300 a Lentini. Anche a Francofonte in questi giorni si sta registrando un sensibile incremento delle vaccinazioni grazie alla collaborazione dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo