In tendenza

Francofonte, XXII concorso Damiano Ville. L’omaggio al caporal maggiore ucciso in un attentato in Afghanistan

La manifestazione si è svolta nell’auditorium dell’istituto Alaimo sezione di Francofonte in presenza della famiglia del giovane scomparso, dirigente scolastico,  docenti, studenti, rappresentanti delle forze armate

In occasione della XXII edizione del concorso “Damiano Ville “ nell’auditorium dell’istituto scolastico Alaimo, sezione di Francofonte, è stato ricordato il caporalmaggiore  scelto, alpino di stanza nel VII reggimento di Belluno, ucciso in un attentato in Afghanistan insieme ad altri tre soldati, il 9 ottobre del 2010.

La manifestazione è stata organizzata dalla docente Angela Pavano con i colleghi Magda Campo, Vito Stendardo, Nuccio Randone e il rappresentante degli studenti d’istituto Flavio D’Elia.

Relatori l’avvocato Valentina La Rocca e il cultore di storia Paolo Dinaro. Presente il sindaco Daniele Lentini.

Ad aprire i lavori il dirigente scolastico Mauro Mangano. All’evento hanno preso parte, tra gli altri, i rappresentanti delle forze armate, tenente colonnello Antonio Nicolò e il caporal maggiore scelto Marcello Cappello.

A conclusione dei lavori la presidente dell’Avis, Natascia Carmen Rao, ha premiato i migliori cortometraggi realizzati dagli alunni dell’istituto Alaimo e dello scientifico, sezione di Francofonte.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo