In tendenza

Lentini, abbandona lo zaino con mezzo chilo di droga sul tetto e si nasconde. Arrestato

Ormai braccato è stato raggiunto e arrestato dagli agenti del commissariato di Polizia e  sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione

Continua incessante in tutta la Provincia il contrasto al fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, che, nella serata di ieri, ha portato all’arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio, da parte dei poliziotti del Commissariato di P.S. di Lentini, di un uomo di 53 anni, già noto alle forze dell’ordine.

Gli agenti, nel corso di specifici controlli del territorio, transitando per via Maci, notavano un gruppo di persone tra i quali riconoscevano un soggetto legato al mondo della droga, con uno zainetto, che, notati i poliziotti, si nascondeva in una casa disabitata.

Gli agenti, quindi, cinturavano e controllavano la zona, rinvenendo, sul tetto di un’abitazione, lo zainetto notato poco prima, all’interno del quale si trovavano 500 grammi di marijuana.

Successivamente i poliziotti  riuscivano a rintracciare e ad arrestare l’uomo che, dopo le incombenze di rito, è stato condotto nella propria abitazione agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo