In tendenza

Lentini, bucate due volte in pochi giorni le ruote dell’auto di un dermatologo in servizio all’Ospedale: bravata, atto vandalico o intimidazione?

Il professionista in servizio da 32 anni nell’ospedale di Lentini, ha denunciato alle forze dell’ordine entrambi gli episodi.

Che si sia trattato di una bravata o di un atto vandalico o addirittura di una intimidazione  nei confronti del dermatologo Giovanni Rizza, saranno le indagini delle forze di polizia a scoprirlo.

Di sicuro c‘è che a distanza di pochi giorni il medico che presta servizio all’ospedale di Lentini ormai da molti anni, ha trovato le ruote della sua Kia Stonic solitamente lasciata in sosta nel piazzale dell’ospedale, tagliate per ben due volte.

L’amara sorpresa è arrivata quando finito il turno ha trovato prima le ruote posteriori poi, a distanza di pochi giorni, anche quelle anteriori  della sua auto a terra. Conosciuto per la sua professionalità e disponibilità, il dermatologo Giovanni Rizza ha dichiarato di non aver mai avuto nessuno screzio e nemmeno contrasti con colleghi e pazienti.

Intanto sale la preoccupazione del personale medico e degli utenti poiché, a loro dire, l’area esterna dell’ospedale risulterebbe priva di videosorveglianza


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo