In tendenza

Lentini, donazione degli organi: al Polivalente scolastico l’Aido incontra gli studenti del Nervi

Nel corso dell’evento si è svolta la premiazione degli studenti delle classi quinte del L.A. e del C.A.T. protagonisti dei concorsi Aido, “Decora un piatto” e “Calendario per l’evento 2021-2022

Un incontro informativo sulla donazione degli organi tessuti e cellule, si è svolto al Polivalente scolastico di via Riccardo da Lentini.  Protagonisti i giovani studenti  dell’istituto Nervi guidato dalla dirigente scolastica Giusy Sanzaro e coordinati dalla docente referente al progetto salute, Sabrina Sesto.

La conferenza è stata tenuta dal presidente dell’associazione Aido, gruppo intercomunale Lentini, Carlentini e Francofonte, Concetto Incontro, in presenza della vice presidente Silvana Andronaco, della docente tutor e testimonial Barbara Micalizio e di una rappresentanza  di soci.

Al centro dell’incontro la condivisione con i  giovani del delicato tema della donazione di organi tessuti e cellule, la vocazione alla cura, la cultura del dono dopo la vita,  valore inestimabile evidenziato ancor più in questo terribile periodo pandemico.

I dirigenti Aido hanno rimarcato la possibilità per i giovani, seppur minorenni, di poter seguire le attività dell’associazione italiana donazione organi tessuti e cellule.

Nel corso della mattinata formativa e informativa si è svolta anche la premiazione degli studenti delle classi quinte del L.A. e del C.A.T. protagonisti dei concorsi Aido, “Decora un piatto” e “Calendario per l’evento 2021-2022”. I primi, indirizzo di grafica, hanno preso parte alla realizzazione del calendario Aido. Gli altri,  corso di  pittura,  sono stati  impegnati nella decorazione a mano di  50 piattini. Alla cerimonia erano presenti la dirigente scolastica e i docenti  Nanè,  Toscano, Belluardo, Daniela,  Maggio, Monaco.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo