In tendenza

Lentini, funerali di povertà: parte l’avviso di gara aperta per affidare i servizi funebri di persone indigenti

A carico delle imprese che intendono partecipare al bando, il trasporto delle salme delle persone indigenti decedute nel territorio comunale su segnalazione dei servizi sociali, la fornitura di quanto occorre per la tumulazione nonché il disbrigo delle pratiche

Parte a Lentini l’avviso di gara aperta per l’affidamento dei servizi funebri di persone indigenti, di famiglie che versano in condizioni economiche disagiate o addirittura disinteressate della dipartita di congiunti. A carico delle imprese che intendono partecipare al bando  il trasporto delle salme delle persone indigenti decedute nel territorio comunale su segnalazione dei servizi sociali, la fornitura di quanto occorre per la tumulazione nonché il disbrigo delle pratiche.

In ragione della natura del servizio, secondo quanto stabilito dall’amministrazione comunale, non sarà ammesso il subappalto e nemmeno la cessione delle prestazioni, pena l’annullamento del contratto. La procedura di gara è aperta a tutti gli operatori in possesso dei requisiti previsti nel bando, compresi personale e attrezzature idonee, al fine di garantire massima partecipazione, accessibilità e trasparenza.

Gli operatori interessati potranno inviare la propria offerta entro il termine  del 22 febbraio all’indirizzo Pec protocollo@pec.comune.lentini.sr.it


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo