In tendenza

Lentini, gli studenti del Moncada vincitori del premio “concorso di cucina fredda”

Gli alunni della classe 5C, Davide D'Agosta, Marcello Ossino, Nicolò Maci e Mariachiara Troia, accompagnati dal docente di enogastronomia Sebastiano Bafumi, hanno conquistato la giuria degli chef proponendo piatti tipici

Gli studenti dell’Istituto Moncada di Lentini, diretto dalla dirigente  Maria Carla Di Domenico, conquistano tre premi su tre, al Concorso di Cucina Fredda tenutosi a San Giovanni La Punta, organizzato da Ristoworld Italy ed inserito nel calendario della “Rassegna Internazionale Italian Style 2022”.

Gli alunni della classe 5C, Davide D’Agosta, Marcello Ossino, Nicolò Maci e Mariachiara Troia, accompagnati dal docente di enogastronomia Sebastiano Bafumi, hanno conquistato la giuria composta dagli chef Agata Consoli, Tommaso Molara, Leonardo Massaro, Luca Giannone e Simone Strano, proponendo dei piatti tipici proposti in chiave moderna e tenendo conto della stagionalità. Gli studenti, fra le varie proposte, hanno scelto il tema ” L’acqua fonte di vita non distingue né forme né colori” alludendo all’uguaglianza di specie e di genere”.

In previsione della competizione, i ragazzi si sono esercitati seguendo un corso sulla gelatinatura tenuto dallo Chef Vincenzo Forte. I premi vinti sono: “Miglior tavolo”, “Miglior Menù” e “Migliore preparazione e tecnica”. Per i giovani studenti dell’istituto Moncada anche il premio speciale consistente in un corso di lavorazione del cioccolato tenuto da uno chef campione mondiale.  “Ai nostri ragazzi trasmettiamo tutte le competenze necessarie per affrontare al meglio il loro futuro professionale – ha dichiarato il professor Bafumi – e loro, con i risultati raggiunti, ci dimostrano che ci riusciamo. A loro cerchiamo di trasmettere passione ed amore per ciò che fanno, scommettendosi anche in competizioni a carattere nazionale ed internazionale. Competenza, preparazione e professionalità hanno premiato i nostri alunni che nel corso degli anni, hanno raggiunto delle competenze che li proietta verso un futuro professionale pieno di soddisfazioni. Molti dei nostri ragazzi, appena diplomati, vengono assorbiti anche in strutture di grande rilievo e questo dimostra che le competenze e conoscenze acquisite durante il percorso scolastico, sono di ottimo livello”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo