In tendenza

Lentini, il direttivo dell’Aido incontra gli studenti dell’istituto Alaimo

Nel corso dell'incontro volto a sensibilizzare i giovani sulla donazione degli organi, gli studenti , la vice presidente Silvana Andronaco e i soci della sezione Aido Intercomunale hanno piantato un albero di ulivo nel giardino della scuola come simbolo di pace. In memoria del prof scomparso Alfio Bellardita, l'Istituto ha devoluto una somma all'Aido.

Si è parlato di donazione di organi durante l’incontro tra la vice presidente dell’Aido,  sezione intercomunale Lentini, Carlentini e Francofonte,  Silvana Andronaco e gli studenti delle classi IV e V  dell’istituto superiore Alaimo. Un incontro volto alla sensibilizzazione dei giovani alla donazione volontaria

Ad accogliere i rappresentanti del direttivo ed una rappresentanza dei soci Aido, il dirigente scolastico Mauro Mangano, le docenti Aurora Marino e Liliana Zarbano.

Nel corso dell’incontro gli studenti hanno piantato  un albero di ulivo nel giardino della scuola come  simbolo di pace.

La mattinata è stata l’occasione per dedicare un pensiero all’avvocato Alfio Bellardita, docente scomparso mentre era in attesa di trapianto.

A tal proposito il dirigente Mangano, in memoria del compianto insegnante,  ha devoluto all’Aido  una somma raccolta da tutto l’istituto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo