In tendenza

Lentini, il Nervi rappresenterà la provincia di Siracusa alla finalissima del campionato nazionale del Riciclo

Il Green Game in questa edizione sta coinvolgendo 145 scuole in tutta Italia raggiungendo oltre 23 mila studenti. Una sfida che i ragazzi accettano con grande partecipazione e che di scuola in scuola riscuote consensi continui. Entusiasmante l’appuntamento con l’Istituto di Istruzione Superiore Nervi di Lentini durante il quale le classi del biennio si sono battute con ottimi risultati

Continua senza sosta il tour del Green Game Digital. Fare la raccolta differenziata e recuperare le nostre risorse dai rifiuti significa risparmiare e proteggere l’ambiente riciclando e trasformando materiali che usiamo tutti i giorni.

Proprio per questo motivo, i Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea hanno ideato un originale progetto didattico che ormai da 9 edizioni coinvolge gli studenti italiani per affiancarli nell’educazione ambientale attraverso un metodo estremamente innovativo e vincente: l’utilizzo di tecnologie interattive e la sana competizione.

Il grande pregio di Green Game è di coinvolgere in modo divertente i ragazzi, insegnando loro la corretta gestione dei rifiuti di imballaggio e rivelando tutte le potenzialità del riciclo della plastica – hanno commentato dal Consorzio Corepla – Le giovani generazioni sono caratterizzate da un forte interesse per la sostenibilità ambientale e anche grazie a format educativi come questo possiamo confidare in una futura cittadinanza consapevole e sensibile“.

Durante gli appuntamenti didattici, vengono trattati e approfonditi temi importanti e molto attuali come l’utilizzo consapevole degli imballaggi in plastica. La plastica infatti è nata col nobile intento di sostituire l’ebano, l’avorio, il corallo, il guscio di tartaruga e altri materiali disponibili in natura ma rari e preziosi e soprattutto per diminuire il nostro impatto sull’ambiente. Quando ci vengono proposte le immagini degli oceani inquinati occorre riflettere sulle reali cause del fenomeno: a monte c’è un’azione errata del cittadino che non conferisce correttamente i propri rifiuti.

Il Green Game in questa edizione sta coinvolgendo 145 Scuole in tutta Italia raggiungendo oltre 23.000 studenti, una sfida che i ragazzi accettano con grande partecipazione e che di scuola in scuola riscuote consensi continui.

Entusiasmante l’appuntamento con l’Istituto di Istruzione Superiore “P. L. Nervi” di Lentini durante il quale le classi del biennio si sono battute con ottimi risultati.

Al termine di ogni appuntamento, le classi che hanno ottenuto il punteggio medio più alto si aggiudicano il pass per la Finalissima Nazionale del 13 aprile, mentre lo studente migliore che si è aggiudicato l’appellativo di “esperto riciclatore” vincerà un buono per gli acquisti in rete.

La classe 2^B del Nervi è passata alla finalissima in cui rappresenterà la provincia di Siracusa a livello nazionale. Green Game per il valore didattico, etico e formativo è patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica. Tutte le informazioni e per le iscrizioni www.greengame.it e sulle pagine ufficiali di Facebook e Instagram.

L’iscrizione e la partecipazione sono gratuite.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo