Speciale Ballottaggio a Pachino

Speciale Ballottaggio a Pachino

In tendenza

Lentini, omicidio Naima Zair: il 25 gennaio l’udienza preliminare

La donna venne barbaramente uccisa a coltellate dal marito lo scorso 12 marzo. Al processo si costituiranno parte civile la madre, due sorelle e il fratello di Naima con il patrocinio degli avvocati Giuseppe Cristiano e Letizia Grasso

Fissata per il prossimo 25 gennaio l’udienza preliminare in camera di consiglio durante la quale la procura chiederà il giudizio per il tappezziere lentinese Massimo Cannone che il 12 marzo uccise a coltellate la moglie Naima Zahir , 45 anni di origini marocchine, dentro la loro abitazione di via Ronchi nel centro storico di Lentini. Al processo si costituiranno parte

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni