In tendenza

Lentini, prima guida in stato di ebbrezza, poi litiga col padre e si scaglia contro i poliziotti

Nel giro di poche ore il giovane è stato prima sanzionato per guida in stato di ebbrezza e poi denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale

Nella nottata decorsa, agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Lentini hanno denunciato un uomo di 34 anni, per i reati di guida in stato di ebbrezza, oltraggio, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, residente a Lentini, durante un controllo di Polizia, effettuato nei pressi di Via Ciccio Ciciulla, sceso dall’autovettura, manifestava evidenti difficoltà motorie, probabilmente causate dall’uso di alcol, emanava un forte alito vinoso e respirava affannosamente.

Pertanto, sottoposto ad accertamenti con “etilometro”, veniva trovato positivo al test. Qualche ora più tardi, a seguito di una segnalazione di lite su strada, sempre lo stesso soggetto, poco prima sanzionato, ingaggiava una lite con il padre e, all’arrivo della Polizia, si scagliava contro gli agenti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo