In tendenza

Lentini, quartiere Badia: un nuovo gemellaggio culturale attraverso l’arte

Un laboratorio artistico ha unito due istituti d'arte con la cooperazione a base culturale; il quartiere Badia di Lentini ha ospitato il primo step della partnership tra la Cooperativa Badia Lost & Found e la Sonoma Academy di San Francisco, California

Il  quartiere Badia di Lentini ha ospitato il primo step della partnership tra la Cooperativa Badia Lost & Found e la Sonoma Academy di San Francisco, California. La primavera si apre con l’arte urbana e la creatività contemporanea: un laboratorio artistico ha unito due istituti d’arte con la cooperazione a base culturale.

I giovani artisti californiani, insieme agli studenti del Liceo Artistico Lentini Nervi-Alaimo, coordinati dalla cooperativa Badia Lost & Found, hanno realizzato due nuovi murales all’interno del Parco Urbano d’Arte di Lentini, primo del genere in provincia di Siracusa.

Il tema della giornata è stato quello che  da sempre ha caratterizzato le tante attività della cooperativa: la rigenerazione urbana attraverso la produzione artistica, la contaminazione culturale, l’inclusione sociale, e l’ascolto delle esigenze e delle ambizioni degli abitanti del quartiere.

L’evento ha rappresentato un’opportunità fondamentale per coinvolgere gli studenti, fare rete e facilitare i momenti di confronto. Un ponte multiculturale attraverso l’arte e la cultura, al fine di favorire il rilancio civico, oltre che artistico e culturale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni