In tendenza

Lentini, si tinge di giallo la morte di madre e figlia. L’anziana sarebbe stata ritrovata dentro una bara

Ris a lavoro nell'abitazione di via Gorizia al confine con Carlentini

Ancora presto per dire come sono andate le cose e per stabilire chi, tra madre e figlia, sarebbe morta per prima. Le indagini eseguite dai carabinieri e coordinate dalla Procura di Siracusa, proseguono senza sosta e in rigoroso silenzio.

Gli uomini del Ris stanno effettuando ulteriori rilievi nella casa di via Gorizia dove le due donne vivevano. Da indiscrezioni è trapelato che la signora Francesca Oliva, ottantanovenne madre di Lucia Marino sarebbe stata ritrovata dentro una bara nel garage di via Murganzio. Locale questo sottoposto a sequestro. Voci he circolano in città danno per certo che i carabinieri potrebbero aver fermato un uomo e posto i sigilli in un negozio del centro storico. Oggi è stata eseguita l’autopsia sul corpo della figlia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo