In tendenza

Lentini, un video per dire no alla guerra. L’Istituto Comprensivo Riccardo da Lentini esprime vicinanza ai bambini ucraini

L'iniziativa parte dal dirigente scolastico Mauro Mangano. Coordinati dalle professoresse Elide Drago e Giovanna Arizza i bambini hanno subito accolto l’idea di realizzare il video per dire dire no alla guerra

È racchiuso in un video  il messaggio di pace, solidarietà e vicinanza al popolo ucraino realizzato dagli studenti della classe I C secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo Riccardo da Lentini, guidato dal dirigente scolastico Mauro Mangano.

L’idea di registrare il messaggio di pace – spiega il dirigente scolastico – nasce da una lettera  inviata sul twinspace da una partner ucraina che  ha richiamato l’attenzione di studenti e docenti e-twinners sulla drammatica situazione di un popolo che, fino a qualche giorno fa, conduceva una vita normale, esattamente come la nostra, ma che adesso piange e chiede aiuto”.

Invitati dal dirigente Mauro Mangano a dedicare un momento di riflessione in classe, le docenti  Giovanna Arizza ed Elide Drago hanno letto l’accorato appello agli studenti i quali hanno accolto la proposta di registrare il video per esprimere solidarietà ai compagni ucraini con i quali hanno sempre interagito attraverso la piattaforma e- Twinning.

Coordinati dalle professoresse Elide Drago e  Giovanna Arizza i bambini sono stati i veri  protagonisti di un messaggio di pace per dire no alla guerra

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo