In tendenza

Lentini, unità mobile con oculista a bordo: parte “occhio alla vista” screening oftalmico per gli studenti

Prima tappa davanti l’istituto Riccardo da Lentini. L’iniziativa promossa dall’associazione nazionale carabinieri in collaborazione con l’unione italiana ciechi e ipovedenti, sezione territoriale di Siracusa  si protrarrà fino al 26 ottobre

E’ partito e proseguirà fino  a martedì prossimo lo screening oftalmico rivolto a tutti i bambini delle scuole. L’iniziativa “occhio alla vista” promossa dall’associazione nazionale carabinieri in collaborazione con l’unione italiana ciechi e ipovedenti, sezione territoriale di Siracusa, ha fatto tappa davanti l’istituto Riccardo da Lentini ottenendo risultati soddisfacenti  grazie all’adesione dei genitori.

Si tratta di una campagna di prevenzione basata su check-up oculistici gratuiti nelle scuole frequentate da alunni giovanissimi. Fino al  26 ottobre l’unità mobile oftalmica  con un medico oculista a bordo si fermerà  anche davanti le   scuole Vittorio Veneto, Marconi di Lentini e negli istituti  Carlo V  e Pirandello di Carlentini.

Ottima risposta – ha detto il presidente dell’Anc Andrea Chiarenza – per il primo appuntamento al quale hanno aderito i genitori degli alunni dell’Istituto Riccardo da Lentini, consapevoli dell’importanza della prevenzione. Gli alunni assistiti dal Personale Anc, per tutta la settimana dedicata alla vista saranno  accompagnati nella postazione di uno speciale mezzo attrezzato con a bordo gli specialisti per effettuare la visita gratuita”. In questo modo – prosegue  – i medici potranno individuare tempestivamente eventuali disturbi e malattie oftalmiche che altrimenti potrebbero compromettere irrimediabilmente lo sviluppo dell’apparato visivo come, ad esempio, l’occhio pigro”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo