In studio con il sindaco di Floridia, Marco Carianni

In studio con il sindaco di Floridia, Marco Carianni

In tendenza

L’under 14 rinuncia alla trasferta, ma Alcamo decide di ospitare le atlete gratis

Il Golfobasket ospiterà le giovanissime atlete dell’associazione basket Lions Leontinoi sostenendo le spese di vitto e alloggio

Una bella storia che riguarda il basket, in particolare le squadra avversarie dell’associazione Lions Leontonoi e dell’Asd Golfbasket è stata resa nota direttamente dalla Fip Sicilia. Una bella storia che mette in evidenza lo spirito di solidarietà che caratterizza ogni singolo componente di entrambe le compagini sportive, dotati di un cuore grande, capace di accantonare per un attimo l’antagonismo per venire incontro a chi in quel momento si trova in difficoltà.

I fatti: a causa della mancanza di palestre a Lentini, le atlete dell’under 14 della società basket Lions Leontinoi sono costrette ad allenarsi lontano da casa percorrendo circa 40 km al giorno per arrivare a Scordia. Sacrifici questi, affrontati soprattutto dai genitori che le accompagnano ma anche dalla stessa  società. Dai report che giungono dal Comitato regionale FIP Sicilia  l’under 14 siciliana conta 8 squadre in tutta la regione. Il prossimo week end per via dei costi da sostenere, la squadra lentinese a malincuore si è trovata costretta a rinunciare alla trasferta di Alcamo in provincia di  Trapani per disputare l’incontro con le avversarie del  Golfobasket. Il motivo? Trecento km di distanza, vitto e alloggio sarebbe stata una spesa ingente per tutti. Da lì l’amara decisione di rinunciare all’incontro che peraltro avrebbe consentito alle avversarie di vincere la partita a tavolino. Così però non è stato. Perché all’unanimità le giocatrici del Golfobasket, a conoscenza delle  difficoltà delle avversarie lentinesi, hanno deciso di offrire  ospitalità evitando loro di sostenere spese per vitto e alloggio e di perdere a priori la partita.  In sintesi ogni giocatrice di Lentini farà merenda prima della partita, cenerà, dormirà e farà colazione prima di ripartire, a casa di un’avversaria di Alcamo. La società Badket Lions Leontinoi ha accettato l’invito e la partita si giocherà regolarmente.

Il segreto affinché il movimento cestistico cresca è che aumenti e migliori la collaborazione tra tutte le società del territorio – si legge nella pagina della FIP Sicilia –  Avversarie non significa “nemiche” e l’esempio di questo semplice concetto viene dal campionato Under-14 femminile, a cui quest’anno partecipano otto squadre di tutta la Sicilia. Le società della Sicilgesso Golfobasket di Alcamo (Trapani) e le Lions Leontinoi di Lentini (Siracusa) hanno dimostrato grande lealtà sportiva: in seguito a un problema occorso alla società lentinese, le alcamesi si sono dimostrate disponibili e aperte a collaborare per agevolare quanto più possibile la lunga trasferta alle ospiti. Ogni famiglia delle ragazze della Golfobasket, infatti, ospiterà ciascuna ragazza delle Lions, rendendo possibile una trasferta di oltre 600 chilometri (e almeno sette di autostrada andata/ritorno) senza dover prendere un hotel, se non per lo staff tecnico. La disponibilità della Golfobasket permette di aiutare la dirigenza della società di Lentini, che quest’anno fronteggia il grosso problema del campo di casa, dovendo giocare tutte le partite a Scordia per la penuria di palazzetti omologabili nel comune siracusano. La collaborazione tra le due società ha permesso così di superare le enormi distanze tra le due cittadine, dimostrando che è lo sport è condivisione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni