In tendenza

Pantano Gelsari e Lentini. Flash mob stamane in occasione della giornata mondiale delle zone umide 2022

Valorizza, gestisci, restaura, ama le zone umide: nell’ambito della campagna PrezioseXNatura, questa mattina i rappresentanti di Legambiente Sicilia hanno richiamato l'attenzione sui Pantani Gelsari e Lentini affinchè diventino una riserva naturale.  

Nell’ambito della campagna PrezioseXNatura, flash mob questa mattina di Legambiente Sicilia per chiedere che i Pantani Gelsari e Lentini diventino una riserva naturale.

Insieme ai volontari dei circoli di Catania, Melilli, Augusta, Enna, questa mattina – dichiara Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Sicilia – abbiamo esposto il nostro striscione per richiamare l’attenzione sui pantani Gelsari e Lentini e chiediamo che l’area diventi riserva naturale. I pantani sono scrigni di biodiversità, forse tra i più importanti e preziosi.”

“Non sono luoghi dove costruire case, strade e aree industriali. Si tratta di zone umide dove è assolutamente normale che, a seguito di piogge abbondanti, si verifichino allagamenti. Dobbiamo difendere questa naturalità dei pantani che non possono e non devono essere svuotati con inutili e dannosissime idrovore. Le zone umide contribuiscono a fermare i cambiamenti climatici assorbendo anidride carbonica e mantengono riserve idriche contrastando la desertificazione. Abbiamo il dovere di proteggere l’ambiente che li caratterizza, rispettare ogni forma di vita che li popola”.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo