In tendenza

Restyling alla rete idrica datata. Approvato un nuovo progetto per risolvere la carenza di acqua a Lentini

L’impianto di via degli Esportatori sarà sostituito con una  nuova rete idrica che potrebbe avere la  durata di 100 anni.  

Il progetto interesserà quasi per intero via degli Esportatori che ricade nel comprensorio urbano  attorno alla stazione ferroviaria, con la realizzazione di circa  400 metri di rete idrica in polietilene ad alta densità, capace garantire la flessibilità rispetto ai cedimenti stradali e la facilità di giunzione tra i tubi.

L’importo ammonta a circa 168 mila euro che sarà inserito nel piano finanziario dell’esercizio in corso a carico del servizio idrico integrato. I lavori comprendono la realizzazione di 2 nuove tubazioni di distribuzione principale da interrare sia sul lato nord che sul lato sud, il ripristino totale della sede stradale compromessa, interventi di scavo, trasporto e conferimento del materiale in apposite discariche.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo