In tendenza

Lentini, taglio solidale per dire no alla violenza strutturale delle donne

"Diamoci un taglio" è l’iniziativa promossa dai comitati Antudo e Terra in occasione della giornata del 25 novembre contro la violenza sulle donne.

Accantonata  la parentesi della campagna elettorale, il comitato Antudo e il coordinamento di Terra riprendono la loro attività con lo stesso impegno di sempre rivolto nei confronti del territorio. In vista della giornata del 25 novembre sulla violenza delle donne, i soci di Antudo hanno organizzato un singolare evento “diamoci un taglio, no alla violenza strutturale delle donne”. Si tratta di un taglio di capelli solidale finalizzato a raccogliere quante più ciocche di capelli veri che saranno utilizzate per realizzare  parrucche destinate alle pazienti oncologiche. Chiunque potrà partecipare alla singolare donazione giorno 25 novembre

Nella giornata contro la violenza sulle donne – dichiarano i soci di Antudo e Terra – abbiamo deciso sottolineare il rapporto donne-salute. Occorre fare informazione e creare reti di solidarietà e rapporti di forza sempre più importanti. Per ricordare che oggi le donne muoiono anche per la violenza di questo modello di sviluppo androcentrico abbiamo organizzato, in collaborazione con Chiara Miceli e Armando Cavalli Hair and Beauty, l’iniziativa “Diamoci un taglio”. Chi vorrà potrà sottoporsi a un taglio capelli  gratuito.  I capelli saranno donati  all’associazione Un angelo per capello per la fabbricazione di parrucche che saranno regalate a pazienti oncologiche in difficoltà economica


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo