In tendenza

Carlentini, covid e obbligo Green pass al Comune: partono i controlli, nessuna protesta

Alcuni dipendenti comunali, attraverso l’App, hanno controllato le certificazioni dei colleghi negli ingressi delle varie sedi municipali, compresa la delegazione di Pedagaggi

Per le verifiche è stata utilizzata  l’applicazione gratuita Verifica C-19.  Nonostante Il Green pass sia  diventato obbligatorio sul lavoro e fortemente criticato da molti dipendenti del comune di Carlentini,  nessuna ripercussione si è registrata sull’attività ordinaria. Chi non si è sottoposto alla vaccinazione ha regolarmente presentato l’esito del tampone. Altri ancora hanno scelto di usufruire di alcuni giorno di ferie.

I dipendenti Marinella Amato e Carmelo Reale sono stati autorizzati al controllo della certificazione verde nella sede principale di via Morelli. In piazza Diaz è stato  incaricato il vigile urbano Alfio Caniglia.  Cirino Di Mauro controllerà la  sede di  via dei Vespri mentre Antonino Cimino e Sebastiano Raudino la  delegazione di Pedagaggi.

Anche al comune di Carlentini intanto è partita  la raccolta firme per il referendum no green pass. Fino al 20 ottobre nell’ufficio elettorale e nella sede della delegazione di Pedagaggi si potrà votare dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12 ed il mercoledì anche dalle ore 15.30 alle 17.30


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo