In tendenza

Domeniche di ottobre alla scoperta del patrimonio storico e dei tesori archeologici di Leontinoi

L’iniziativa "identità e territorio" è stata promossa dalla Pro Loco di Carlentini con lo scopo di consentire a titolo gratuito, a tutti i  cittadini di scoprire percorsi di valorizzazione turistica del parco archeologico Leontinoi

Il  viaggio attraverso la storia di Leontinoi, percorrendo i luoghi che la raccontano, tra il patrimonio storico e la bellezza dei paesaggi che ne custodiscono i tesori archeologici inizia domenica 3 ottobre. Di recente oggetto dell’esplorazione all’interno del parco Leontinoi sono state due grandi aree che hanno restituito importanti testimonianze relativamente alla storia e all’organizzazione urbanistica della città antica. “Invito le comunità che hanno la fortuna di vivere in un territorio così ricco di tesori – dichiara il sindaco Giuseppe Stefio – a partecipare.  La scoperta, la valorizzazione e la loro fruizione dipende anche dalla politica che traccia gli orizzonti e dalla scienza che lavora per riportarli alla luce. Ma il ruolo fondamentale spetta alla volontà e alla responsabilità dei cittadini”.

Nel primo tour guidato , con la collaborazione dell’associazione sportiva Orange bike, il gruppo che ha confermato l’adesione sarà accompagnato dalla guida turistica nel parco due Colli, alla scoperta della  porta sud di Leontinoi.

Il secondo appuntamento è fissato per domenica 10 ottobre con il tour urbano “Carlentini, la città di Carlo V”. L’itinerario comprende la visita di piazza Diaz con il  palazzo municipale, le mura urbiche, i mosaici moderni, le chiese, villa Belvedere, la casa degli antichi mestieri.

Il tour archeologico “La polis rupestre“ in programma per domenica 17 ottobre comprende la visita guidata  fino al villaggio rupestre di colle San Mauro.

L’ultimo appuntamento  “ Leontinoi dalla preistoria al Medioevo” è fissato per il 24 ottobre. Il gruppo di partecipanti sarà guidato nel percorso che si estende dalla porta sud fino alla chiesa del Crocifisso


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo