In tendenza

Scappa dalla casa del padrone in quarantena e rischiava di essere travolto sulla Carlentini-Villasmundo: salvata una femmina di Kurzhaar

A notare il bellissimo cane di razza Kurzhaar vagare sulla SP 95, è stato il brigadiere capo in congedo, Salvatore Saraceno, socio dell’Anc di Lentini e Carlentini mentre a bordo della sua auto percorreva l'arteria

Tutto è bene quel che finisce bene perché a notare il bellissimo cane di razza Kurzhaar vagare sulla SP 95, è stato il brigadiere capo in congedo, Salvatore Saraceno, socio dell’associazione nazionale carabinieri di Lentini e Carlentini mentre a bordo della sua auto percorreva l’arteria Carlentini Villasmundo. Una femmina di Kurzhaar di appena un anno si era allontanata tra la disperazione del padrone costretto a rimanere in casa per rispettare la quarantena. L’animale disorientato è stato notato dal volontario Anc e grazie all’intervento dei dirigenti medici veterinari dell’Asp si è risaliti al proprietario.

Attraverso la  proprietaria di un rifugio – dice saraceno –  abbiamo accertato che il cane era regolarmente registrato all’anagrafe. Così ho contattato subito i dirigenti medici del servizio di veterinaria dell’Asp di Lentini e Carlentini, Giacomo Di Miceli ed Enzo Brunno, i quali si sono immediatamente attivati per risalire al  proprietario. Alla fine trattandosi di una persona che osservava la quarantena impossibilitata a uscire di casa, con grande piacere ho riportato personalmente il cane nella sua abitazione di Villasmundo”.

Per il presidente dell’Anc, Andrea Chiarenza, si è trattato di un “evidente esempio di amore verso la natura e gli animali”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo